Prima immagine con camera monocromatica e filtri a banda stretta  

  RSS

Vittorio
(@vittorio)
La vita è troppo breve per sprecarla a usare una coldbox Moderator
Registrato: 1 anno fa
Post: 8
31/01/2018 9:12 am  

Questa si può considerare la mia "prima luce" della nuova camera ZWO, la ASI 1600 mm-c pro e anche la prima immagine che realizzo con una camera monocromatica. Si tratta della nebulosa "Rosetta". Alcuni dati di ripresa:
- Rifrattore Tecnosky 102/714 ridotto a 542 mm con riduttore/correttore Riccardi;
- Camera ASI 1600 mm-c con ruota portafiltri 7x36mm;
- Filtri utilizzati: Baader Halfa 7 nm, OIII 8.5 nm, SII 8 nm;
- Camera guida Lodestar X2 con guida fuori asse TS 16mm;
- Minipc per controllo da remoto;
- Montatura Skywatcher AZ EQ6.
L'immagine è la somma di 16x180" e 29x300" con filtro Halfa, 60x300" con filtro OIII e 30x300" con filtro SII. Si tratta ovviamente del numero di immagini utilizzate per l'integrazione, non considerando le immagini cestinate.
Elaborazione con Pixinsight, il processo utilizzato per la composizione in tricronomia è Pixelmath con queste percentual:
Canale R: 76% di Ha + 24% di SII
Canale G: 50% di OIII + 50% di Ha;
Canale B: 85% di OIII + 15% di Ha.


RispondiQuota
Stefano.M.
(@stefano)
Troppo Figo per questo Pianeta. Admin
Registrato: 1 anno fa
Post: 8
31/01/2018 12:37 pm  

Bella Vic adesso la metto in prima pagina 😉


RispondiQuota
Vittorio
(@vittorio)
La vita è troppo breve per sprecarla a usare una coldbox Moderator
Registrato: 1 anno fa
Post: 8
31/01/2018 12:42 pm  

Troppo onore...dalle stalle alle stelle 😀


RispondiQuota
Share: