Ogni settimana viene scelta una immagine realizzata da uno dei nostri associati. L’immagine è accompagnata dalla descrizione del tipo di soggetto e le sue caratteristiche e, inoltre, vengono riportati i dettagli di ripresa (tipo di strumentazione impiegata, n° di pose, ecc.).

L’immagine proposta questa settimana comprende una regione della nostra galassia, la Via Lattea, che include le nebulose M8 (la più luminosa e grande a sinistra) e la più piccola M20 (al centro).

La nebulosa M8, detta anche nebulosa Laguna, si trova nella costellazione del Sagittario ed è una nebulosa a emissione formata principalmente da idrogeno. Dista dalla Terra circa 4000 anni luce ed ha un’ampiezza di circa 110×40 anni luce.

La nebulosa M20, detta anche nebulosa Trifida, si trova anch’essa nella costellazione del Sagittario. Ha una componente a emissione composta da idrogeno e ossigeno ed una componente oscura composta da polveri. 

L’immagine ha richiesto circa 12 ore di ripresa ed è stata realizzata da Venezia centro storico con filtri a banda stretta. La composizione è del tipo SHO (detta anche Hubble palette). 

La strumentazione utilizzata è la seguente:

Telescopio: Obiettivo fotografico Samyang 135 mm aperto a f/2.8

Camera di ripresa: ZWO ASI 1600 MM-pro

Montatura: Avalon Linear fast reverse